Rivista n. 16/2017 anno VIII

GIURISPRUDENZA COMUNITARIA
GIURISPRUDENZA NAZIONALE
ANAC
AGCM

GIURISPRUDENZA COMUNITARIA

  1. Corte di giustizia europea, Sez.I X, 13/7/2017 n. C-701/15.
    Sull’interpretazione dell’art. 7 della dir2004/17/CE, che coordina le procedure di appalto degli enti erogatori di acqua e di energia, degli enti che forniscono servizi di trasporto e servizi postali.
  2. Corte di giustizia europea, Sez. II, 13/7/2017 n. C-76/16.
    Sul ricorso giurisdizionale contro la decisione di escludere un offerente privo della capacità economica e finanziaria da un procedimento di aggiudicazione di appalti.
  3. Avvocato Generale Juliane Kokott, 20/7/2017 n. C-187/16.
    Sulla possibilità di affidare in via esclusiva, senza l’espletamento di una gara d’appalto, la produzione di documenti d’identità e altri documenti ufficiali ad una determinata impresa, considerata come particolarmente affidabile.

torna su
GIURISPRUDENZA NAZIONALE

  1. Consiglio di Stato, Sez. V, 11/7/2017 n. 3415.
    Sul conflitto di interessi del personale delle stazioni appaltanti ex art. 42, c. 2 del d.lgs. n. 50/2016.
  2. Consiglio di Stato, Adunanza Plenaria, 3/7/2017 n. 3.
    Sulla conservazione dell’attestazione SOA in caso di cessione di ramo di azienda.
  3. Consiglio di Stato, Adunanza della Commissione speciale, 21/6/2017 n. 1479.
    Quesito in ordine alla interpretazione degli articoli 197 e 199 del decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50.
  4. TAR Bari, 18.07.2017 n. 828.
    Gravi illeciti professionali – Significative carenze nell’esecuzione di un precedente contratto – Altre sanzioni – Rilevanza ai fini dell’esclusione – Differenze con la disciplina pregressa – Applicazione Linee Guida ANAC n. 6 sui mezzi di prova.
  5. TAR Lombardia, Sez. II, 14 luglio 2017 n. 912.
    Criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa senza una valutazione dell’offerta tecnica – contrasta con i principi di trasparenza, imparzialità e parità di trattamento, rischiando di condizionare la discrezionalità che strutturalmente caratterizza il giudizio sull’offerta tecnica in favore dell’offerta più vantaggiosa sotto il profilo economico, così snaturando il senso della scelta del criterio di aggiudicazione all’offerta economicamente più vantaggiosa.
  6. Consiglio di Stato, Sez. V, 11 luglio 2017 n. 3400.
    Requisiti dei componenti delle commissioni di gara – in base a un condiviso orientamento, nelle gare pubbliche la legittima composizione della Commissione presuppone solo la prevalente, seppure non esclusiva, presenza di membri esperti del settore oggetto dell’appalto.
  7. Consiglio di Stato, Sez. III, 3 luglio 2017 n. 3246.Legittimità di un’aggiudicazione di una gara ad un raggruppamento temporaneo di imprese (RTI) sovrabbondante – non esiste alcuna regola o principio che imponga in assoluto l’esclusione del RTI. sovrabbondante, il che costituisce un principio consolidato nella giurisprudenza di questo Consiglio e ribadito anche dall’ANAC nel parere n. 114 del 21 maggio 2014.
  8. TAR Salerno, 12.07.2017 n. 1153.
    Silenzio assenso formatosi sulla proposta di aggiudicazione – Effetti – Conseguenze – Disciplina nuovo Codice dei contratti.
  9. TAR Napoli, 12.07.2017 n. 3738.
    Sub pesi o sub punteggi introdotti in sede di esame delle offerte tecniche – Illegittimità – Annullamento gara.
  10. TAR Lazio – Roma, Sez. II-quater, del 19/07/2017 n. 8704.
    Sull’obbligo di produzione del contratto di avvalimento ove si tratti di un avvalimento infragruppo, sussistente l’obbligo di produzione del contratto di avvalimento. Infatti, alla luce del nuovo Codice dei Contratti pubblici (art. 89 del D. Lgs. 50/2016), non è più applicabile il regime derogatorio previsto dal previgente art. 49 del D. Lgs. 163/2006, in quanto proprio nel caso di avvalimento infragruppo non è sufficiente che l’impresa concorrente presenti una dichiarazione sostitutiva attestante il legame giuridico ed economico esistente nel gruppo. Pertanto, tale contratto deve essere stipulato e presentato già nella fase iniziale.
    Sull’utilizzabilità o meno del rimedio del soccorso istruttorio, il contratto di avvalimento può essere acquisito con la procedura del soccorso istruttorio, purché lo stesso, in ogni caso, sia già stato sottoscritto alla data di presentazione dell’offerta.

torna su
ANAC

  1. Nota illustrativa – Bando-tipo n. 1/2017.
    Schema di disciplinare di gara – Procedura aperta per l’affidamento di contratti pubblici di servizi e forniture nei settori ordinari sopra soglia comunitaria con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa sulla base del miglior rapporto qualità prezzo.
  2. Bando-tipo n. 1/2017.
    Schema di disciplinare di gara Procedura aperta per l’affidamento di contratti pubblici di servizi e forniture nei settori ordinari sopra soglia comunitaria con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa sulla base del miglior rapporto qualità prezzo.
  3. Linee guida sulla tracciabilità dei flussi finanziari ai sensi dell’articolo 3 della Legge 13 agosto 2010, n. 136.
  4. Regolamento sull’esercizio dell’attivita’ di vigilanza collaborativa in materia di contratti pubblici.
  5. Proposta al Ministero delle infrastrutture e dei trasporti finalizzata all’adozione del decreto di cui all’art. 83, comma 2, del d.lgs. 50/2016 nella parte relativa alle Società Organismi di Attestazione (SOA).

torna su
AGCM

  1. AS1391.
    Bandi di gara per l’affidamento del servizio di recupero stragiudiziale di crediti scaduti e non pagati.

torna su

Pubblicato in Rassegne | Lascia un commento